Teen Explorer

teenexplorer3

spot IC Diso Teen Explorer

I ragazzi raccomandano: vai in rete non farti mettere nella rete

Nell'a.s. 2014-15 la Scuola ha aderito al programma di prevenzione dei pericoli associati al web denominato "Teen Explorer", che si inserisce fra gli interventi mirati al benessere e al pieno sviluppo di bambini, adolescenti e giovani e punta a fornire strumenti adeguati per essere in grado di fronteggiare situazioni di difficoltà e di rischio.

Anche quando sono a scuola o a casa (ambienti un tempo ritenuti tranquilli e sicuri), i nostri ragazzi, sempre più frequentemente 'connessi' tramite tablet e cellulari, non sono al riparo da pericoli. Internet, chat e social network, oltre a indiscusse opportunità di relazione, conoscenza e ricerca, presentano altrettanti rischi, quali il cyberbullismo, l'adescamento on-line, la generazione di dipendenze.

"Teen Explorer", ideato dal Servizio di Psicologia Progetto GIADA dell'Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bari, è stato inserito nel "Piano Strategico per la Promozione della Salute nelle Scuole".

Il percorso prevede il coinvolgimento degli alunni della scuola secondaria di primo grado e delle loro famiglie attraverso vari momenti di riflessione e informazione, inseriti nelle attività didattiche curricolari. L'obiettivo è favorire la più ampia informazione sulle potenzialità e sulle 'trappole' della rete, partendo dalla consapevolezza che internet è uno strumento importante della vita degli adolescenti e che il mezzo migliore per prevenire i rischi è la conoscenza.

Informativa per i genitori

Questionario on-line per gli alunni

10 febbraio 2015: Safer Internet Day. I ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Marittima, Castro e Andrano celebrano a scuola la Giornata mondiale della Sicurezza in Internet, istituita dalla Commissione Europea per la promozione di un utilizzo sicuro e responsabile dei Nuovi Media tra i più giovani.

Per discutere queste tematiche vai  nel nostro blog blog.

Il percorso raccontato dai ragazzi.